Un appuntamento denso di idee e nuovi spunti la tavola rotonda dal nome “Alimentiamoci: natura e benessere”, che si è tenuta domenica 1 settembre all’Hotel Excelsior in pieno Festival di Venezia.

Antonella Rizzato era tra le relatrici, insieme a Johanna Hauksdottir Maggy (coach olistico e maestro di yoga) e Lorenza Franchetti (amministratore delegato DR. Hauschka – brand skin care naturale) .

Dai report presentati da Bio Bank, la Banca dati del biologico, emerge che l’alimentazione naturale cresce e la cosmetica bio ha registrato in pochi anni aumenti dell’oltre 177%. I consumatori dimostrano di essere sempre più sensibili alla cura del proprio corpo e maggiormente consapevoli del fatto che un approccio olistico sia la via per il benessere.
Le filosofie orientali che riportano l’uomo al centro e la ricerca scientifica occidentale, le certificazioni biologiche e l’innovazione tecnologica: su questo equilibrio si fonda lo stile di vita contemporaneo. L’uomo torna al centro dell’esperienza di benessere e del ciclo della natura.

Sempre secondo i report Bio Bank, nell’ambito dell’alimentazione il megatrend riguarda gli alimenti a ridotto numero di ingredienti: l’imperativo è quello di togliere additivi, conservanti, coloranti, aromi artificiali, ogm, residui di pesticidi, erbicidi, ormoni e mille altre sostanze nocive dal piatto. Uno sfoltimento spinto da una maggiore attenzione verso la salute e l’ambiente. Si accorciano le liste degli ingredienti come nel caso del pane Grande Impero, l’azienda guidata da Antonella Rizzato. È un ritorno alla vera panificazione, quella di una volta che è stata soppiantata dai prodotti da forno. La grande tradizione italiana aveva molte tipologie di pane che sono andate perdute, così come la lavorazione artigianale è sostituita da processi industriali, i prodotti naturali e il vero sapore del pane sono stati dimenticati. Il pane realizzato con farine italiane e lievito madre porta benefici all’organismo, lo dimostrano molti esempi fra cui quello dei gladiatori dell’antica Roma: l’alimentazione a base di verdure e pane dava a loro forza e longevità. Le lievitazioni chimiche o gli enzimi creano danni all’organismo, all’intestino. Grande Impero porta avanti una battaglia arrivata fino in Senato per codificare il pane a livello legislativo (come in Francia).

La natura è un richiamo forte per Johanna Maggy, coach olistico e autrice del libro Splendere: piccoli incantesimi per brillare ogni giorno. Perché è così importante il rapporto fra uomo e natura? Che cosa hai imparato in Islanda sui poteri della natura e che natura trovi in Italia da mettere in tavola (verdure, frutta….): tuo nonno diceva che siamo quello che mangiamo….. quali sono i consigli per raggiungere l’equilibrio fisico e mentale? Il libro Splendere insegna a splendere attraverso uno stile di vita sano, capace di unire routine, disciplina, amore per se stessi e per la natura, esercizio fisico, cibo salutare e, soprattutto, empatia con le persone. Come fare? Non bisogna snaturarsi ad abbracciare un cambiamento, bisogna accompagnarlo gradualmente fino a quando non diventa una normale routine necessaria al funzionamento ottimale e gioioso del corpo. Riscoperta del cibo sano e ai metodi di purificazione del corpo più salutari.

Qui la rassegna